Biscotti per cani fatti in casa: alcune indicazioni utili

pubblicato in: Animali domestici, Cucina | 0

Amate cucinare? Vi piace sfornare biscotti ed inondare tutta la casa del loro dolce profumo? E avete mai pensato di prepararne anche per il vostro amico 4 zampe?

Biscotti fatti in casa: perchè sono meglio di quelli industriali

Di regola i dolci sarebbero da bandire tassativamente dalla dieta dei nostri pets, così come molti altri alimenti da noi abitualmente consumati: per loro risultano essere non idonei perchè troppo conditi, pieni di zuccheri, grassi ed eventualmente spezie; alcune sostanze possono mettere persino a serio rischio la salute degli animali, basta pensare il cioccolato, un vero e proprio veleno.

Quindi tutti i biscotti vanno esclusi completamente? Assolutamente no! L’importante è che siano preparati con i giusti ingredienti.

In commercio ne esistono di tutte le marche, ma essendo prodotti industriali la qualità non è sempre garantita.
Soprattutto per questo motivo l’idea di preparare dei dolcetti in casa anche per i propri amici a 4 zampe risulta essere una buona soluzione: sarebbero sicuramente più genuini in quanto gli ingredienti verrebbero scelti da voi direttamente e quindi evitati coloranti e conservanti, zucchero e insaporitori vari. Inoltre con la scelta casalinga ne gioverebbero sicuramente anche le vostre tasche, i biscottini – soprattutto se di marca – possono essere infatti piuttosto costosi.

Biscotti fatti in casa: consigli utili

Perchè oltre che buoni siano anche salutari (ma soprattutto non nocivi), nella preparazione dei biscotti bisogna rispettare alcune indicazioni.

Prima di tutto è necessario premettere che non devono sostituire un pasto, ma essere utilizzati come snack o “premietto”; essendo anche loro una fonte di calorie, non bisogna comunque abusarne. Proprio per questo, l’ideale sarebbero dei dolcetti molto leggeri e facilmente digeribili: usate farina integrale, saziante e ricca di fibra; i fiocchi di avena sono anche fonte di proteine e sostanze nutritive, ottime dopo una salutare attività fisica; dei pezzettini di frutta, come di pera o mela, possono dare quel gusto dolciastro tanto amato anche dai nostri animali, ma allo stesso tempo apportare vitamine e antiossidanti.
Anche dei biscotti a base di zucca o carota potrebbero essere ben graditi.
L’importante è non aggiungere zucchero e usare un olio vegetale (l’olio extravergine di oliva va benissimo) invece di burro o margarina; naturalmente il cioccolato non deve essere presente neanche in tracce! Come legante, al posto delle uova, si può utilizzare la banana o una miscela di semi di lino, questi ultimi anche molto utili in caso di stitichezza o come fonte di acidi grassi polinsaturi, benefici per cute e pelo.

E per dei biscotti a tema, vi consiglio questi stampini.

Insomma, in meno di un’ora potreste sfornare degli squisiti, ma soprattutto salutari biscottini per i vostri beniamini pelosi, un altro modo per regalar loro un po’ del vostro tempo, ma soprattutto del vostro amore.

LEGGI ANCHE:

Alimentazione del cane: consigli per una dieta sana ed equilibrata

Alimentazione del gatto: consigli per una dieta sana ed equilibrata

Segui Pat:

Veterinaria blogger

La laurea in medicina veterinaria è stata la realizzazione del sogno di bambina. Amo la natura e tutto ciò che ci tiene a contatto con la terra e l'universo, e probabilmente questo ha alimentato il mio interesse per la medicina naturale, soprattutto per l'agopuntura in cui ho conseguito un diploma post-laurea

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.