risotto-al-parmigiano-con-monsieur-cuisine-plus

Risotto al parmigiano con Monsieur Cuisine Plus

pubblicato in: Cucina | 9

Un piatto semplice e veloce, da preparare quando è sabato, rientrate dalla passeggiata e non avete ancora fatto la spesa per la settimana! Con pochi ingredienti, che tendenzialmente abbiamo tutti nel nostro frigo, si può realizzare il risotto al parmigiano con Monsieur Cuisine Plus, un primo piatto gustoso ma leggero, adatto sia a grandi che piccini.

La ricetta è per 4 persone, ma se avete fame vi assicuro che va benissimo anche per 2. Non riducete le dosi: con il riso rimasto (se mai rimarrà!) si può realizzare una frittata di riso per la sera, oppure degli sfiziosi arancini.

Ingredienti per risotto al parmigiano con Monsieur Cuisine Plus

  • 350 g di riso carnaroli
  • 150 ml di vino bianco
  • 1 dado vegetale
  • 70 g di parmigiano grattugiato
  • 1 cipolla
  • 1 l di acqua
  • 40 g di burro
  • 40 g di olio
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b

Procedimento per risotto al parmigiano con Monsieur Cuisine Plus

1. Sbucciare la cipolla e tagliarla in 4 spicchi. Inserire la cipolla tagliata nel boccale a tritare con il tasto turbo per 4 secondi a velocità 5.
2. Aggiungere 20 g di burro e tutto l’olio. Azionare il tasto rosolare per 3 minuti a velocità 1 e temperatura di 100°.
3. Una volta rosolata la cipolla, aggiungere il riso e far cuocere per 3 minuti, tasto reverse, velocità 1, a 100°. Passati i 3 minuti unire il vino bianco e far andare ancora per 1 minuto, sempre alla stessa velocità e alla stessa temperatura.
4. Aggiungere l’acqua e il dado. Cuocere quindi per 15 minuti con tasto reverse a 100° e 1 di velocità.
5. Una volta che il riso sarà cotto – assaggiatelo prima di toglierlo dal boccale – aggiungere il burro rimasto e il parmigiano.
6. Mantecare il tutto per 30 secondi, tasto reverse e velocità 1.
7. Spolverizzare con del pepe e servire dopo qualche minuto.

Consigli

A mio avviso il sale non serve, ma dipende dai gusti di ognuno di voi.
Questa ricetta è davvero reversibile: una variante potrebbe essere quella di aggiungere la curcuma, il curry, oppure dello speck, da far rosolare insieme alla cipolla all’inizio.

Segui Mara Saru:

Fondatrice

Sono una viaggiatrice. Sono anche una maniaca dell'organizzazione e amo fotografare porte colorate. Adoro il cibo e spesso mi diletto a cucinare con il mio Monsieur Cuisine Plus!

9 Responses

  1. Ele

    Grazie mille per la ricetta ma 1 litro è decisamente troppa acqua! E’ venuto un minestrone. Penso che mezzo litro sia più che sufficiente

    • Mara Saru

      Ciao Ele, grazie per aver lasciato il tuo commento.
      Noi abbiamo provato la ricetta e abbiamo inserito un litro d’acqua. Il risultato è quello che vedi in foto.
      Forse dipende dal tipo di riso utilizzato, noi ad esempio abbiamo usato il parboiled, e tu? Hai per caso tolto il misurino dal foro?

      Un caro saluto

  2. Martina

    Confermo la ricetta! Ero scettica nell’utilizzare un litro di acqua ma è venuto benissimo, cremoso al punto giusto.
    Ho utilizzato il riso Roma.

  3. Sabina

    Durante la cottura va tolto il misurino?
    Grazie mille

    • Mara Saru

      Ciao Sabina,
      Si. Io ho provveduto a cuocere il riso senza misurino.

      Un caro saluto

  4. Sara

    Ma il riso va messo direttamente nel boccale senza cestello?

  5. Sabinar

    Anche io ho provato con il riso Carnaroli e dopo 15 minuti l’acqua era tutta li. Quindi la.fottura è tutta senza misurino? Sarà stato questo? Grazie

    • Mara Saru

      Ciao Sabinar! Proverei a questo punto a non utilizzare il misurino.
      Per caso sei riuscita a riprovare?

      Grazie in anticipo

  6. Aldo

    Ottimo!!
    Con carnaroli, pochissima acqua in meno, senza misurino.
    Risultato più che apprezzabile

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.