prime-ricette-mcp

Monsieur Cuisine Plus: le prime ricette da provare

pubblicato in: Cucina | 5

Ora che avete acquistato, o state per acquistare il vostro Monsieur Cuisine Plus, la domanda è: quali sono le prime ricette da provare? Avete tra le mani un nuovo elettrodomestico e dovete farci amicizia. Cominciate a dialogare così allora…

Leggi: Quando esce il Monsieur Cuisine Plus 2018

Purè con Monsieur Cuisine Plus

purè-patate-con-monsieur-cuisine-plus

Una ricetta semplice, pratica, veloce e davvero molto gustosa!

Ingredienti:

500 g di patate
250 ml di latte
1 pizzico di sale
Burro q.b.

Procedimento:

  • Inserire nel boccale le patate pelate e mondate insieme al latte. Impostate velocità 1, 100° e 25 minuti.
  • Aggiustate di sale
  • Aggiungete il burro e impostate 40 secondi a velocità 4.
  • Servite caldo

No, le patate non vanno bollite prima, vanno lasciate crude 😉

Pasta al pomodoro con Monsieur Cuisine Plus

Io ero curiosissima di cuocere la pasta con il mio Monsieur Cuisine Plus. Avevo letto della valanga di risotti da fare, ma sulla pasta ero abbastanza scettica. Mi sbagliavo.

Ingredienti:

300 g di passata di pomodoro
1 pizzico di zucchero
Sale q.b.
1 spicchio d’aglio
25 g di olio
Qualche foglia di basilico
600 g di acqua
300 g di pasta

Procedimento:

  • Inserite nel boccale la passata, l’aglio, lo zucchero, il sale, il basilico e impostare Cottura a vapore per 15 minuti, velocità 1.
  • Finito il tempo, aggiungete l’acqua e portart a bollore per 12 minuti, a 100° a velocità 1.
  • Ora aggiungete la pasta e impostate il tempo di cottura, sempre a 100°.
  • Controllate la cottura e infine aggiungete il basilico e eliminate l’aglio.
  • Servite!

Impasto per pizza con Monsieur Cuisine Plus

pizza-margherita-monsieur-cuisine-plus

Perché non provare ora con un impasto? Se è sabato sera provate la celebre pizza Sorbillo, da farcire a vostro piacimento (sono sicura che sarà una ricetta che non abbandonerete più!).

Ingredienti:

425 g di acqua
2 gdi lievito di birra
640 g di farina 0
15 g di sale fino

Procedimento:

  • Inserire nel boccale l’acqua, il lievito, la farina e il sale. Impostare la modalità “Impastare”.
  • Con le mani trasferite l’impasto (sarà molto appiccicoso) in una ciotola capiente e lasciate lievitare per 8 ore.
  • Riprendete l’impasto e formate 4 panetti. Lasciateli lievitare per un’altra ora.
  • Stendete i panetti aiutandovi con un po’ di farina.
  • Farcite le pizze a vostro piacimento.
  • Scaldate una padella antiaderente e cuocete la pizza per 5 minuti, poi trasferitela in una teglia da forno, dove lascerete cuocere con grill a 250° per 5 minuti. Se non volete utilizzare la padella, in forno ventilato subito a 240° per 8 minuti.
  • La pizza è pronta!

Frittata al vapore con Monsieur Cuisine Plus

E ora una ricetta light, perfetta per chi è a dieta o ama rimanere leggero per cena. Con questa ricetta prenderete dimestichezza con la cottura a vapore.

Ingredienti:

4 uova
Parmigiano q.b.
1 pizzico di sale

Procedimento:

  • Sbattere le uova, aggiungendo un po’ di sale e del parmiggiano
  • Inserire l’impasto ottenuto nel vassoio del varoma ricoperto di carta da forno
  • Impostare la cottura a vapore per la cottura a vapore e impostare un tempo di 15 minuti

La ricetta è davvero molto versatile! Nelle uova si può aggiungere una sottiletta, della verdura o del prosciutto per rendere la frittata più gustosa!

Segui Mara Saru:

Fondatrice

Sono una viaggiatrice. Sono anche una maniaca dell'organizzazione e amo fotografare porte colorate. Adoro il cibo e spesso mi diletto a cucinare con il mio Monsieur Cuisine Plus!

5 Responses

  1. Manuela

    ciao Mara, vorrei provare la frittata al vapore.. ma cosa è il varoma?

    • Mara Saru

      Ciao Manuela, il vassoio varoma è il vassoio dato in dotazione da Monsieur Cuisine Plus.
      Lo chiamo in questo modo spesso perché quello del Bimby si chiama così!

      Se hai bisogno di altro sono qui!

      Un caro saluto

  2. Monica

    Perdonami ma non ho capito se per fare la frittata a vapore va aggiunta acqua nel boccale e quanta..

    • Mara Saru

      Ciao Monica,

      per la frittata a vapore ti conviene riempire il boccale almeno con un litro e mezzo d’acqua, a meno che nel boccale non stia facendo un’altra preparazione (tipo una zuppa).

      Rimango a disposizione!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.