gnocci-alla-romana-mcp

Gnocchi alla romana con Monsieur Cuisine Plus

pubblicato in: Cucina | 0

Ciao! Ho fatto gli gnocchi alla romana e ho fatto una foto per il tuo interessantissimo blog. Ti interessa? Io però ti mando la ricetta del Bimby, poi dovresti convertirla tu per il MCP.

A riceverne tutti i venerdì sera di messaggi così! Oggi voglio condividere con voi la ricetta della mia collega Valeria e del suo comfort food per eccellenza, gli gnocchi alla romana.

Lei li prepara con il suo Bimby, ma con lo stesso identico procedimento possono essere preparati con il Monsieur Cuisine Plus. Ah, dimenticavo: i bambini di Valeria sono ghiotti di gnocchi alla romana, quindi direi che questa è una ricetta a prova di famiglia!

Ingredienti per gnocchi alla romana

1000 g latte
1 cucchiaino sale fino
Noce moscata grattugiata qb
30 g burro + qb (si può usare anche la margarina!)
40 g pecorino romano grattugiato + qb
250 g semolino
2 tuorli

Preparazione per gli gnocchi alla romana

  1. Mettere nel boccale latte, sale, noce moscata e burro: impostare 12 minuti, 95°, a velocità 3.
  2. Mentre le lame sono ancora in movimento, a velocità 2 aggiungere dal foro del coperchio pecorino, semolino e tuorli.
  3. Cuocere il tutto per 8 minuti a 90° e a velocità 2, spatolando ogni tanto
  4. Stendere su un piano un canovaccio coperto con carta forno, versare il composto e arrotolarlo come fosse un salame, con l’aiuto della carta forno.
  5. Far raffreddare il composto e tagliarlo a fette.
  6. Disporre le fette di una pirofila imburrata, cospargere con fiocchetti di burro (o margarina) e pecorino grattugiato
  7. Cuocere in forno per circa 20 minuti a 180°, impostando il grill gli ultimi minuti di cottura.

I consigli di Valeria

Valeria ha provato anche la versione arancione e verde del piatto.
Per la versione in verde è necessario aggiungere 200 g di spinaci o broccoli frullati crudi, insieme a 800 g di latte; per la versione arancione invece bastano 300 g di zucca (cotta per 10 minuti a vapore) con 800 g di latte.

Un trucco? Preparatene sempre una teglia in più da tenere nel surgelatore! Vi aiuterà in caso di ospiti improvvisi o quando non avete voglia di cucinare ma desiderate qualcosa di buono. Toglieteli dal surgelatore e metteteli in forno caldo a 200° per circa 30 minuti.

Segui Mara Saru:

Fondatrice

Sono una viaggiatrice. Sono anche una maniaca dell'organizzazione e amo fotografare porte colorate. Adoro il cibo e spesso mi diletto a cucinare con il mio Monsieur Cuisine Plus!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.