Cosa fare a Milano quando piove? I miei consigli!

Cosa fare a Milano quando piove? I miei consigli!

Il weekend è arrivato! Vi alzate dal letto, vi sgranchite un po’. In bocca ancora il sapore del venerdì sera. Sorridete alla finestra e scoprite lentamente le tende: ops.. fuori piove.
D’altra parte è autunno (che a Milano equivale all’inverno mediterraneo) e la percentuale dei giorni bagnati si alza. Mandate giù il boccone amaro, ma ora è il momento di capire come rendere magica questa giornata. E la domanda sorge spontanea: Cosa fare a Milano quando piove?

Far finta di essere in qualche capitale europea da Arnold Coffee

A Milano ci sono tre Arnold Coffee: quello di via Orefici, proprio dietro il Duomo, quello di via Neroni vicino alla Cattolica e quello di via Festa del Perdono davanti all’università statale.
Questa caffetteria nasce da un’idea di Alfio Bardolla, che sentendo la mancanza di un caffè all’americana in Italia, ha deciso di dar vita ad Arnold Coffee nel 2009. E in effetti, una volta entrati, sarete teletrasportati in qualche capitale europea senza che ve ne rendiate conto.

arnold-coffee-tazza

Il menu è praticamente identico a quello di Starbucks. Ci sono bevande calde, frappuccini di tutti i tipi, chessecake ai frutti di bosco, enormi cookies con gocce di cioccolato e lo speciale chai tea latte. Non mancano shakerati, smoothie e bagel per il pranzo.

Quando piove è bello rifugiarsi da Arnold Coffee. Ordino qualcosa che mi riesca a coccolare e lo gusto seduta al grande bancone che affaccia sulla strada. Attacco la connessione wifi e mi faccio qualche risata con le amiche oppure scrivo sul mio blog. E mi sembra di essere in viaggio.

Provare un aperitivo al buio per un viaggio oltre l’oscurità

Ingresso libero e senza prenotazione. Unico divieto: non introdurre nella sala alcun oggetto luminoso, dal cellulare alle scarpe.
L’Istituto dei Ciechi si trova in via Vivaio 7 e il giovedì, il venerdì e il sabato dalle ore 19 organizza un aperitivo al buio aperto a tutti. Senza dubbio, un modo inusuale di trascorrere una serata d’autunno a Milano…

moon-845462_640

Sarete accompagnati da persone non vedenti che vi porteranno per mano nel loro mondo, tra cocktail e musica dal vivo. Sarà un’esperienza sensoriale, che vi permetterà di sviluppare, anche se per breve tempo, tutti gli altri sensi.

Ps. Anche a Roma si può cenare al buio. Leggete di più qui!

Guardare le stelle al Planetario

Il cielo sarà pure tutto coperto ma nessuno ci vieta di andare a ricercare le stelle. Dove? Al Planetario Ulrico Hoepli, ovviamente! Qui tutti i sabati e le domeniche pomeriggio di tutti i mesi dell’anno ci sono delle interessantissime osservazioni guidate del cielo.

planetario-ulrico-hoepli
La guida vi mostrerà come identificare le costellazioni principali e i fenomeni astronomici di base.
Se è la prima volta che vi avvicinate all’astronomia questo è il posto giusto. Affondate nelle sedie girevoli e rimanete con il naso all’insù per tutto il tempo della spiegazione.

Scegliere una buona tisana da gustare a casa a La Teiera Eclettica

Cosa fare a Milano quando piove? Bere un buon tè o una gustosa tisana può essere un’ottima opzione. A pochi passi dalla fermata della metro e del passante ferroviario Porta Venezia sorge questo meraviglioso posticino, La Teiera Eclettica, perfetto per fermarsi a bere tè nelle sue sale o per scegliere una buona tisana da portare a casa.

La proprietaria di questo graziosissimo negozio/sala da tè racconta che la sua passione è nata dalla nonna, grande estimatrice della bevanda, ma la vera motivazione si è accesa vicino San Francisco, nel Golden Gate Park, dove per la prima volta ha visto la cerimonia del tè giapponese.

tea-719156_640

Pronti ad immergervi tra i profumi e i sapori d’Oriente? Ad attendervi il prezioso tè bianco Yin Zhen, il tè nero Grand Bois Cheri coltivato nelle isole Mauritius, il Lung Ching coltivato intorno al lago occidentale nella provincia cinese di Zhejiang raccolto prima della festa della luce. Gli squisiti biscotti e le gelatine da tè accompagneranno la vostra bevanda. Nel negozio sono in vendita anche teiere, tazze e infusori.

Il mio consiglio è quello di prendere un sacchetto speciale di tè o tisana (quello che più vi ispira e che si addice alla giornata), correre verso casa e mettere a bollire l’acqua. Coccolati da coperte e gusti asiatici, la giornata piovosa passerà più velocemente.

E se proprio volete intrattenervi, spesso a La Teiera Eclettica si organizzano eventi davvero interessanti: degustazioni insolite e sfiziose, corsi di origami oppure incontri sulla storia del tè. Controllate sul portale, teieraeclettica.it.

E poi se proprio non vi va di uscire…

Ogni tanto è anche bello rimanere in casa, preparare un dolce, riordinare l’armadio, oppure guardare quel film che non avete ancora avuto modo di vedere. Che ne dite?

Rispondi