Riviera Romagnola con i bambini

Riviera Romagnola per bambini: la vacanza perfetta

pubblicato in: Italia | 0

La Riviera Romagnola, grazie alla qualità dei servizi che offre e alla presenza di hotel alla portata di famiglia, si presenta una meta ambita per chi viaggia in famiglia e desidera organizzare una vacanza perfetta. 

Oggi parliamo delle migliori spiagge per famiglie della Riviera e delle numerose attività da programmare durante un viaggio sul territorio, senza dimenticare qualche piccolo consiglio per rendere davvero indimenticabile la vostra vacanza in famiglia!

Consigli per un viaggio con i bambini

Viaggiare con i bambini è divertente e super emozionante ma è anche molto impegnativo: ti imbatterai molto spesso in piccoli problemi facilmente risolvibili (soprattutto se ci si è organizzati prima), altri invece imprevedibili e per questo occorre avere molto autocontrollo e anche un pizzico di fantasia. In ogni caso per il tuo comfort e quello del tuo piccolo è consigliabile:

  1. Viaggiare leggeri
    Le famiglie hanno la tendenza a mettere in valigia tutto ciò che i bambini usano più spesso a casa. Portare oggetti familiari manterrà le sue routine e sarai sicuro di avere tutto il necessario… Questa è un’idea terribile. Alla fine di una lunga giornata di viaggio, c’è una buona probabilità che finirai a portare tuo figlio in braccio, più altri chili e chili di bagaglio 😖. L’atto del viaggio in sé guasterà le sue routine domestiche, è inutile quindi portare la sua stanza giochi.
  2. Prenotare in anticipo più cose possibili
    Meglio perdere qualche ora in più davanti al pc (prima di partire), piuttosto che far stancare tutta la famiglia nell’attesa di accedere alla biglietteria di qualche museo o parco naturale. Prenotare in anticipo costerà sicuramente di più in termini economici, ma risparmierai forze e tempo per rilassarti e goderti la tua giornata di vacanza in famiglia.
      
  3. Preparare il tuo piccolo al viaggio
    Presentare il viaggio ai bambini in anticipo è particolarmente importante: quando i bambini sono a disagio non sono felici, quindi è meglio spiegare a loro tutte le attività che si faranno e il tipo di animali, paesaggi e cibo che potranno vedere e scoprire.
    Così facendo saranno più felici di viaggiare, a loro agio ed entusiasti di ciò che gli aspetterà.
  4. Avere sempre spuntini disponibili e tanta acqua
    Per far si che la tua giornata di vacanza proceda tranquillamente, dovrai fare del tuo meglio per evitare che un membro della famiglia abbia fame o sete. Portare con sé alcuni spuntini e l’acqua quando si è in tour può davvero fare la differenza: bambini affamati e assetati possono trasformare un viaggio di famiglia da sogno in un incubo infinito. In viaggio non puoi prevedere di quanto verrà prolungato il tempo tra un pasto e l’altro. Potrebbe capitare di avere un volo in ritardo, traffico stradale inaspettato o un tour che impiega più tempo del previsto: per tutto questo è bene non rischiare, meglio avere con sé uno spuntino e tanta acqua da condividere con la famiglia.

Spiagge romagnole adatte ai bambini

Portare i bambini in spiaggia è bellissimo e riempie di tantissime emozioni i genitori che di anno in anno possono vedere i cambiamenti dei loro piccoli di casa e il loro approccio a nuovi suoni, ambienti e materiali. Quali sono le spiagge adatte ai bambini della Riviera Romagnola?

Di sicuro la spiaggia di Bellaria – Igea Marina si presenta come una delle migliori spiagge dell’Adriatico: larga e spaziosa permette ai bimbi di giocare liberamente e praticare tantissime attività! La spiaggia di Cattolica si presenta un’alternativa vincente grazie alla presenza di acqua-scivoli, giochi d’acqua e idromassaggi (questi per mamma e papà), mentre quella di Misano Adriatico ha fondali bassi e sabbiosi, sicuri per i più piccoli.  

A Gatteo Mare ci sono ben 28 stabilimenti che permettono il divertimento familiare, tutte dotate di servizi eccellenti. La Spiaggia di San Mauro Pascoli di San Mauro Mare invece è famosa per la sua animazione a prova di bambino. 

Cosa fare in Riviera con i bambini

Attività interessanti da programmare sulla Riviera Romagnola se si viaggia con i bambini? Ne parliamo subito!

A Rivazzura –Rimini – c’è Fiabilandia, un parco tematico dedicato ai piccolissimi. Qui i protagonisti sono i personaggi delle fiabe (Mago Merlino, Peter Pan e molti altri). Lungo il porto di Rimini, sul lungomare Tintori, sorge l’Acquario e la Galleria del Mare, dove adulti e bambini possono ammirare leoni marini e scheletri di cetacei e invertebrati. 

A Riccione c’è il Parco Oltremare, con spettacoli di delfini, a Cattolica un altro Acquario, pieno di squali e con oltre 3000 specie di pesci che arrivano da tutti i mari del pianete! Come non citare la meravigliosa Mirabilandia, tappa indiscussa per un viaggio in famiglia sulla Riviera Romagnola, dove ciascuno può divertirsi come vuole. 

Riviera Romagnola: dove dormire durante un viaggio in famiglia

La Gobbi Hotels è composta da ben 5 hotel diversi tra loro, situati a Gatteo Mare, ideali per ogni tipo di viaggiatore, per chi progetta una vacanza in famiglia, in coppia o con gli amici e desidera ritrovarsi nell’atmosfera accogliere della Riviera Romagnola.

C’è l’Hotel Baky, un 3 stelle, situazione in una posizione tranquilla, vicino alle piscine; l’Hotel Francesca, dal carattere vivace e dinamico; l’Hotel Plaza, vicino al viale principale di Gatteo Mare con un’ampia terrazza esterna dove rilassarsi; l’Hotel Sant’Andrea e Villa Carmen, due splendide dependance con sala giochi e biliardo.

I Gobbi Hotels si trovano tutti vicini tra loro e sono dotati di un mare di servizi, come piscine, giochi per bambini, servizio spiaggia… insomma proprio come un villaggio turistico! 

Segui Mara Saru:

Fondatrice

Sono una viaggiatrice. Sono anche una maniaca dell'organizzazione e amo fotografare porte colorate. Adoro il cibo e spesso mi diletto a cucinare con il mio Monsieur Cuisine Plus!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.