cosa-vedere-a-barcellona

Cosa vedere a Barcellona: consigli utili

pubblicato in: Europa | 0

Hai deciso di organizzare un viaggio a Barcellona ma non sai cosa visitare?

Ti trovi esattamente nel posto giusto: in questa pratica guida ti illustrerò esattamente le cose che devi fare e vedere durante il tuo prossimo viaggio in una della città più belle della Spagna. Durante l’organizzazione di un viaggio all’estero è importante non solo pianificare un itinerario con i luoghi assolutamente da non perdere ma anche individuare i migliori hotel in centro al prezzo più conveniente: a tal proposito ti consiglio di dare uno sguardo al sito Voyage privè dove troverai tantissime offerte last minute per la capitale catalana.

SAGRADA FAMILIA

L’indiscusso capolavoro dell’architetto Antonì Gaudì, sulle cui facciate è possibile apprezzare l’intera storia di Gesù dalla nascita fino alla morte: facciata della natività, facciata della passione, facciata della Gloria. Per gli interni l’architetto si è fortemente ispirato alla natura: le grandi colonne che sostengono l’intera struttura richiamano inevitabilmente i tronchi degli alberi i cui rami sostengono la volta. Resterai profondamente colpito dalla meravigliosa luce che entra delle vetrate di mille colori presenti nella Basilica.

CASA BATLLO’

Nel cuore dell’elegante “Passeig de Gracia” troverai la bellissima “Casa Batllò”diGaudì: una casa dei sogni caratterizzata da originalissimi accostamenti di materiali e forme, dall’aspetto molto bizzarro ma innovativo. Esistono diverse interpretazioni sulla sua facciata: c’è chi la paragona ad uno scheletro (balconi simili a frammenti di cranio), chi ad un insieme di maschere veneziane e chi invece ammirandola ha l’impressione di muoversi come le onde del mare. In ogni caso grazie alle sue forme ondulate, alle sue superfici dinamiche, ai giochi di luce e ai riflessi del sole si ha la sensazione di trovarsi un luogo fiabesco e fuori dal normale.

PEDRERA

Nei pressi di Casa Battlò troverai Casa Milà, meglio nota come “La Pedrera”: davvero degno di nota è il suo tetto. Dopo aver attraversato la porta dell’ascensore sarai catapultato in un luogo davvero surreale: un suolo ondulato su diversi livelli con comignoli paragonabili a delle maschere di carnevale o a dei caschi corinzi. Insomma un vero e proprio giardino di sculture all’aria aperta da cui poter ammirare il quartiere Eixample di Barcellona.

PARK GUELL

Uno dei parchi più belli di Europa, dichiarato Patrimonio Mondiale dell’Umanità dell’UNESCO, da visitare necessariamente se si soggiorna a Barcellona. Tra le attrazioni principali abbiamo la scalinata dell’ingresso principali dove troverai la famosissima “salamandra” decorata con ceramiche colorate, il tempio dorico con ben 100 colonne ed un soffitto ricco di simboli mitologici e astrologici e la splendida terrazza con vista mozzafiato, contornata da una lunghissima panchina a forma di serpente decorata con mosaici. 

LAS RAMBLAS

Una delle strade più famose e affascinanti d’Europa, dove si concentra lo spirito della capitale catalana. Un lungo viale alberato dove poter ammirare gli artisti di strada (mimi, statue viventi, giocolieri), fare un pò di shopping e ammirare la suggestiva Boqueria.

BARCELONETA

Un quartiere vivace, frizzante e davvero caratteristico dove poter osservare la quotidianità degli abitanti della città: palazzine tipiche, continuo vociare, panni stesi, bambini che giocano a pallone, donne anziane fuori l’uscio di casa. Insomma un reticolo di tradizioni e modi di fare senza eguali: la meravigliosa spiaggia che fa da cornice la rende ancor più affascinante. Da visitare la chiesa in stile barocco di Sant Miquel del Port, luogo che per secoli è stato il punto di riferimento spirituale di marinai e pescatori.

Segui Mara Saru:

Fondatrice

Sono una viaggiatrice. Sono anche una maniaca dell'organizzazione e amo fotografare porte colorate. Adoro il cibo e spesso mi diletto a cucinare con il mio Monsieur Cuisine Plus!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.