viaggiare-a-londra-con-contactless-card

Viaggiare a Londra con una Contactless Card

pubblicato in: Europa, Regno Unito | 0

Quando si arriva a Londra e si inizia a girare la città, la prima difficoltà è capire come muoversi con metro e bus. Londra ha un sistema di trasporti impeccabile: si gira liberamente e comodamente in metro. La metro – ma anche il bus – è efficiente e permette ai turisti di spostarsi da un punto all’altro della metropoli senza perdere troppo tempo.

Efficiente, quanto cara… un biglietto per la metropolitana può costare quasi 5 sterline, mentre una corsa in bus costa quasi 2 sterline. Chiaramente, se il viaggiatore si deve intrattenere più giorni può contare sulla classica Oyster (un abbonamento di viaggio ricaricabile) oppure su una Travel Card.

Ma se non volessimo perdere tempo in lunghe file agli sportelli? Basta viaggiare a Londra con una Contactless Card e il gioco è fatto!

Come utilizzare una Contactless Card a Londra

Durante il nostro viaggio a Londra abbiamo scoperto che la Contactless Card può essere utilizzata similmente a una Oyster Card. Vi spiego subito come!

La Oyster è una carta ricaricabile che vi permette di girare su metro e bus londinesi. Acquistarla costa 5 sterline (le 5 sterline sono simili a una caparra: quando tornerete a casa potrete restituire la carta alle stazioni principali e farvi ridare i soldi – noi non abbiamo provato, ma ci hanno detto che è così!). Una volta acquistata la Oyster potete ricaricarla giornalmente, a seconda delle zone dove intendete spostarvi.

Londra è divisa in 9 zone concentriche, ma il centro della città e (quasi) tutto ciò che di interessante c’è da visitare si trova all’interno delle zone 1-2.. Se durante il vostro viaggio avrete la fortuna di soggiornare in zona 1 e vorrete girare solo quella zona, un abbonamento giornaliero costa 6,80 sterline.

La Travelcard invece è un abbonamento con il quale è possibile viaggiare in metropolitana, autobus, DLR e treni un numero illimitato di volte all’interno delle zone che abbiamo scelto in fase di acquisto. La Travelcard è disponibile da: un giorno, 7 giorni, un mese o un anno.

Ma se avete una Contactless Card e intendete muovervi tutto il giorno con la metro non acquistatele! Avvicinando la vostra Contactless Card ai tornelli potrete entrare e uscire liberamente. Il giorno del vostro utilizzo la carta registrerà la quantità e il tipo di viaggi effettuati, il giorno dopo troverete scalati i soldi dell’abbonamento giornaliero, cioè 6,80 sterline (pari al costo di un abbonamento giornaliero per la zona 1 con la Oyster card).

Occhio: se un viaggio in metropolitana in zona 1 costa 2,50 sterline e voi nell’arco di una giornata ne effettuate solo due, il costo del vostro trasporto sarà di 5 sterline. Ma se nel corso della giornata aggiungete un nuovo viaggio il costo sarà in automatico di 6,80 sterline! Ovviamente se intendete spostarvi tra più zona il costo aumenterà.

Vantaggi dell’utilizzo di una Contactless Card a Londra

La carta contactless a Londra quindi vi permetterà di:

  1. Risparmiare tempo.
  2. Non spendere le 5 sterline per la Oyster.
  3. Prendere liberamente tutti i mezzi di trasporto senza l’ansia di ricaricare la vostra carta di viaggio!

Non è strepitoso?

Segui Mara Saru:

Viaggiatrice maniacale che ama fotografare porte

Rispondi