Visitare i mercatini di Natale di Bolzano e dintorni: consigli utili

pubblicato in: Italia | 0

Un grande classico di questo periodo? Scegliere con amici, pareti o il proprio partner quale mercatino di Natale visitare. In Italia, come nei paesi nordici europei, sono diffusi tantissimi mercatini di Natale, ognuno diverso dall’altro. Ma per chi desidera immergersi totalmente nella calda atmosfera natalizia, consigliamo i mercatini di Natale di Bolzano e dintorni! Ecco i nostri consigli di viaggio per visitarli al meglio.

Come arrivare a Bolzano

Vi siete già informati sui costi del treno? E su quelli del carpooling? Un modo veloce per consultarli – includendo anche i viaggi in pullman, assolutamente da non escludere! – è quello di metterli in comparazione tra di loro. Per questo vi consigliamo di utilizzare il portale Comparabus, un ottimo strumento per confrontare i mezzi di trasporto per il viaggio. Se per esempio avete bisogno di informazioni sulla tratta Roma-Bolzano, basta inserire la città di partenza (Roma), la città di arrivo (Bolzano) e le date di viaggio. Con un click si aprirà la schermata di confronto e potrete scegliere il mezzo a voi più congeniale, sia per l’andata che per il ritorno, e prenotarlo direttamente sul sito partner prescelto. Noi abbiamo utilizzato Flixbus per il nostro spostamento! Semplice, no?

Quando visitare i mercatini di Natale di Bolzano

I mercatini di Natale di Bolzano sono aperti dal 29 novembre 2019 al 6 gennaio 2020. Si possono visitare tutti i giorni dalle 10 alle 19 (a parte il 25 dicembre, quando rimarranno chiusi).

Come da tradizione, l’inaugurazione è prevista per il 28 novembre alle 17, quando gli stand, allestiti e illuminati, saranno definitivamente aperti dai loro responsabili. Nel corso delle giornate di apertura non mancheranno gli eventi speciali: ad esempio il 29 novembre vi attende la lunga notte dei musei, mentre l’8 dicembre la mostra C’era una volta, interamente dedicata ai giocattoli, e il 31 dicembre la Boclassic, la tradizionale corsa su strada nelle vie del centro storico di Bolzano!

Cosa vedere a Bolzano

Bolzano è un luogo di incontro e di scambio tra culture diverse. Questo si percepisce anche solo mettendo piede in città e iniziando a passeggiare: nell’arte convivono la pittura giottesca e opere di scuola gotica, nell’architettura la città storica e quella nuova e moderna vanno di pari passo. Ridurre la visita di Bolzano ai soli mercatini – bellissimi, per carità! – sarebbe un po’ riduttivo. Se avete tempo concedetevi un giro tra le chiese, i monumenti, le piazze e le strade storiche di Bolzano, senza dimenticare il Duomo, piazza delle Erbe, Castel Firmiano e il Museo Archeologico della città, famoso per Ötzi, l’uomo dei ghiacci!

Mercatini di Natale: oltre Bolzano c’è di più!

Nello stesso periodo di apertura dei mercatini di Bolzano ci sono altri mercatini di Natale da visitare (tutti facilmente raggiungibili proprio da Bolzano). A Merano vi attende il villaggio natalizio storico in piazza della Rena, una piccola e suggestiva prosecuzione dei mercatini classici di lungo Passirio e piazza Terme. A Brunico ecco spuntare graziosissime cassette di legno nel centro storico medievale: qui l’atmosfera – soprattutto se le montagne sono innevate – è davvero suggestiva.

Bressanone si prepara alla sfilata di San Nicolò, un corteo di oltre 30 angeli in costume che sfilerà su una carrozza trainata da cavalli, mentre Vipiteno già iniziato a sfornare spitzbuam, selten e stollen per ammaliare sia grandi che piccini!

Segui Mara Saru:

Fondatrice

Sono una viaggiatrice. Sono anche una maniaca dell'organizzazione e amo fotografare porte colorate. Adoro il cibo e spesso mi diletto a cucinare con il mio Monsieur Cuisine Plus!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.