Energy box a Milano: la street art dei semafori

pubblicato in: Arte | 0

Negli ultimi anni la street art si sta evolvendo molto in Italia, in particolare a Milano dove ha avuto un’impennata popolare grazie alle Energy Box, le centraline di controllo poste vicino ai semafori della città, personalizzate da tanti street artist nazionali.

Energy Box a Milano: il progetto

La campagna Energy Box a Milano fa parte del progetto Urban Art Renaissance, nato nel 2015 con l’obiettivo di trasformare queste scatole di energia in vere e proprie tele urbane.

Un progetto che ha coinvolto A2A (azienda elettrica), il Comune di Milano e 50 artisti che hanno sprigionato la loro fantasia e hanno bombardato con il colore gli angoli grigi della città. Tra gli artisti appaiono nomi illustri della street art italiana, tra cui: Pao, Seacreative, Espi, Mambo, Tvboy, Frode, Nabla, Zibe e tanti altri…

Un’iniziativa che è stata accolta con il sorriso da parte dei passanti: Milano è diventata una galleria a cielo aperto!

Ma dove sono le Energy Box?

Da questo mio interrogativo nasce l’idea di creare questo post e la galleria fotografica con le Energy Box che ho fotografato a Milano. Ogni immagine è provvista di localizzazione e informazioni sull’artista (se l’ho trovata).

Se volete aiutarmi ad arricchire questa collezione, potete scrivermi o citarmi su Instagram all’indirizzo @ilrecuperodelcolore. Sarò lieto di pubblicare le vostre foto sul sito. Grazie e buona street art a tutti!

 

 

 

Segui Mattia Recupero:

Sono nato con una matita in pugno. Oggi disegno, dipingo, fotografo e vado alla ricerca di forme e colori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.