parcheggiare-in-aeroporto

Consigli per parcheggiare in aeroporto

pubblicato in: Consigli di viaggio | 0

Spesso capita di dover prendere un volo a orari improbabili, di mattina molto presto, quasi l’alba, oppure di tornare la sera e atterrare molto tardi, quando ormai non ci sono più i mezzi di trasporto pubblici. In queste occasioni la soluzione più comoda, pratica e veloce potrebbe essere quella di prendere la propria auto e parcheggiare all’aeroporto. Ma come fare? Ecco i miei consigli per parcheggiare in aeroporto nel miglior modo possibile!

Scegliamo il parcheggio che più ci convince!

C’è un’ampia gamma di possibilità di parcheggio in aeroporto e si può scegliere tra diverse soluzioni, come parcheggi coperti e scoperti, parcheggi custoditi o non custoditi, parcheggi a soste rapide, oppure parcheggi con posti auto vicini al terminal. Prima di prenotare il nostro parcheggio è importanti informarsi per bene, a seconda dell’aeroporto in cui dobbiamo lasciare l’auto.

Prenotiamo il nostro parcheggio in aeroporto online

Prenotare il parcheggio online è molto semplice e si può contare su una fitta scelta di soluzioni.
Inoltre si possono anche comparare le diverse soluzioni direttamente da casa. Comodo, no?

Prenotiamo in anticipo

Non dimentichiamo di prenotare il nostro parcheggio all’aeroporto in anticipo: in questo modo potremo risparmiare e scegliere la soluzione migliore, a seconda delle nostre esigenze.

E quando avremo lasciato la nostra macchina…

Ora che abbiamo trovato il nostro parcheggio in aeroporto, abbiamo portato la nostra auto e siamo (quasi) pronti a prendere l’aereo, quali sono alcune accortezze per lasciare la nostra auto in aeroporto? Non dimentichiamo di portare con noi libretto di circolazione e documenti, di togliere dall’auto tutti gli oggetti di valore, di fare un paio di foto a retro, cofano o cruscotto in modo da ricordare in quali condizioni abbiamo lasciato la macchina. E se dovete lasciare le vostre chiavi a qualcuno, segnatevi i km raggiunti al momento di stop.


Ora vediamo come parcheggiare nei principali aeroporti d’Italia

Consigli per parcheggiare a Roma-Fiumicino

Chi parte da Roma Fiumicino può contare su diversi parcheggi ufficiali: è il caso dei parcheggi multipiano A B C D che hanno accesso diretto a tutti i terminal, oppure dei parcheggi lunga sosta con servizio di navetta gratuito verso l’aeroporto. Ci sono poi i parcheggi con servizi navetta gratuito, situati a ridosso della via Portuense e della via Magliana.

Desideri una soluzione più confortevole? Puoi approfittare del servizio CarValet: a attenderti al terminal troverai un autista che parcheggerà per te l’auto in una struttura a tua scelta.

Consigli per parcheggiare a Milano Malpensa

L’aeroporto di Milano Malpensa è il secondo aeroporto più importante d’Italia. Come parcheggiare la propria auto se si parte da qui?

Intanto è bene sapere che sul posto ci sono circa 10 mila posti auto, con diverse tariffe. Per risparmiare si può contare sui parcheggi esterni all’aeroporto che offrono il servizio navetta (tendenzialmente i terminal si raggiungono in 10 minuti).

Come per Fiumicino, anche a Malpensa ci sono i parcheggi con CarValet, comodissimi soprattutto per chi viaggia con i bambini.

Consigli per parcheggiare a Venezia Marco Polo

Parcheggiare all’aeroporto di Venezia è molto semplice, in quanto ci sono tantissime opzioni.

In tutta l’area che circonda l’aeroporto ci sono i parcheggi con servizi di trasferimento navetta. Solitamente la navetta è inclusa nel prezzo del parcheggio acquistato e raggiunge il terminal tra i 3 e i 7 minuti.

All’aeroporto di Venezia Marco Polo si può scegliere un parcheggio coperto o uno scoperto, in entrambi i casi videosorvegliato e aperto 24 ore su 24.

Segui Mara Saru:

Fondatrice

Sono una viaggiatrice. Sono anche una maniaca dell'organizzazione e amo fotografare porte colorate. Adoro il cibo e spesso mi diletto a cucinare con il mio Monsieur Cuisine Plus!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.