East Side Gallery: quel pezzo di muro di Berlino galleria a cielo aperto

East Side Gallery: quel pezzo di muro di Berlino galleria a cielo aperto

postato in: Europa, Germania | 0

Probabilmente il bacio che vedete qui sopra, quello tra Erich Honecker e Leonid Breznev, è il murales più famoso dipinto sul lato orientale del muro di Berlino. È lui, il bacio fraterno tra gli ex leader comunisti della Germania Est e dell’Unione  Sovietica, ad aprire il mio viaggio nell’East Side Gallery, in quel pezzo di muro di Berlino, oggi considerata una galleria a cielo aperto.

muro-berlino-12Lo stesso muro che ha diviso in due la città per 28 anni diventa ora un pullulare di streetart tutta da ammirare. Colori, graffiti, scritte, personaggi lo animano, mentre dimensioni private e un senso di rimpianto aleggiano nell’aria.

muro-berlino-2

Pezzi di muro a Berlino

In tutta Berlino ci sono 6 punti dove ritrovare alcuni pezzi di muro, ma quello più lungo è l’East Side Galley, un tratto di strada di ben 1,3 chilometri, un susseguirsi di murales di artisti provenienti da tutto il mondo (21 paesi).

muro-berlino-4

La East Side Gallery è di sicuro la parte più interessante (vi consiglio di percorrerla in bici), dato il grande contributo derivato dalla street art e da tutti quelli artisti che hanno deciso di venire proprio qui per dare un tocco di colore a quello che un tempo era un muro di odio.

muro-berlino-5

Storie di murales

“Tante piccole persone in tanti piccoli luoghi, compiendo tante piccole azioni, possono cambiare il volto del mondo.” Ecco cosa è scritto sui resti del Muro di Berlino della East Side Gallery.

muro-berlino-3

Il primissimo murales dipinto fu dell’artista Christine Mac Lean nel dicembre del 1989. Dopo di lui tanti altri si sbizzarrirono con la loro arte.

muro-berlino-8

Alcune tra le opere più famose sono diventate popolari soggetti da cartolina, come Test the Best, di Birgit Kinder, che mostra una Trabant (l’auto-simbolo dell’ex Germania est) che sfonda il muro.

muro-berlino-7

Anche se negli anni 90 il significato era un tantino diverso – pensate a come sarebbe stato bello vedere i 129 artisti chiamati nel 1990 per risanare il muro direttamente al lavoro – oggi il muro attrae ancora e vede scorrere davanti a se ben 3 milioni di persone all’anno.

muro-berlino-6

Tour organizzati per l’east side gallery

Per capire cosa rende così speciale l’East Side Gallery bisogna volare fino a Berlino. Ci sono tantissimi tour, organizzati direttamente dagli artisti oppure dagli addetti dell’iniziativa, che vi spiegheranno passo dopo passo i murales.
Cliccate qui per avere più informazioni e prenotare!

muro-berlino-11

Come arrivare all’East Side gallery

Per raggiungere l’East Side Gallery dovrete andare a Muhlenstrasse, nel quartiere di Friedrichshain, fra la stazione Berlin Ostbahnhof e la fermata metropolitana di Berlin Warschauer Strasse.

muro-berlino-13

Rispondi