Dove fare colazione a Milano? I miei posti preferiti

Dove fare colazione a Milano? I miei posti preferiti

postato in: Città del cuore, Italia, Mantova, Milano | 0

Mi piace fare colazione, anche la mattina prima di andare al lavoro. Amo sedermi e coccolarmi con una tazza di caffè bollente (negli ultimi anni ho detto addio al latte, sostituendolo di tanto in tanto con il latte di soia), fette biscottate e marmellata.
Quando nel weekend ho più tempo a disposizione mi piace ancora di più: organizzare un bel sabato da #turistanellamiacittà e cercare una caffetteria adatta alla giornata è il massimo del relax.
Lentamente sto scoprendo vari posticini dove far colazione a Milano tanto che ho deciso di raccoglierli tutti qui. I locali che troverete descritti sono stati tutti testati (alcuni anche più e più volte!).

Torrefazione – Caffè Ambrosiano, Corso XXII Marzo

La caffetteria dietro casa, quella dove vai a prendere il caffè la mattina e ti fermi quando il sabato ti svegli presto e hai già tanta fame ancor prima di alzarti dal letto.
Da Torrefazione – Caffè Ambriosiano in Corso XXII Marzo al numero 18 (zona Cinque Giornate) il caffè, neanche a dirlo, è uno dei più buoni provati a Milano. Sarà perché la miscela viene realizzata con macchinari che rispettano la tostatura tradizionale e artigianale. Il cappuccino è una bomba: è raro trovarne di così cremosi e soprattutto bollenti (io lo adoro proprio così). Di brioche ce ne sono di tutti i tipi e la pasta e i ripieni sono ottimi!
L’arredamento del locale è un po’ quello della Milano bene, con quel legno sparso qua e là e gli specchi opachi. Al banco c’è quasi sempre fila ma lo staff, oltre a essere davvero simpatico – spesso mi sono trovata in mezzo a discussioni e battute divertenti – è velocissimo ed efficiente!

Se volete scoprire qualcosa in più su questa caffetteria andate qui: www.torrefazioneambrosiano.it.

Una chicca: nella via adiacente, via Morosini, c’è – oltre a un murales bellissimo firmato Millo – il Giardino delle Culture, un grazioso spazio che ogni seconda domenica del mese ospita mercatini vintage e d’estate apre le porte a eventi e cinema all’aperto. Fateci un salto dopo colazione!

Pasticceria Biffi, Corso Magenta

Panettoni ❄️🎄🎅 #pasticceriabiffimilano #biffi #pasticceria #bakery #Milano #italy #italia #panettone #coomingchrismastime

Una foto pubblicata da Pasticceria Biffi Milano (@pasticceria_biffi_milano) in data:

Questo è il primo posto dove ho fatto colazione a Milano! Me lo ricordo ancora… Avevo preso un residence dietro Corso Vercelli e il proprietario di casa mi aveva consigliato di andare da Biffi, il miglior posto dove mangiare il panettone e fare colazione.
Così la domenica con i miei genitori ho provato subito il Biffi in Corso Magenta 87, proprio di fronte alla fermata della metro Conciliazione, a pochi passi da Cadorna e dal Castello.
Che dire: ciò che mi ha colpito di più di questa pasticceria vecchio-stampo è la pasta delle brioche – a mio avviso spettacolare, perché qui si parla di brioche vera e propria e non di sfoglia! Marmellate e creme si sentono bene e se uno vuole un assaggio di Natale anche in primavera qui può farlo tranquillamente optando per una fetta di panettone.
Attenzione ai prezzi: se avete in mente una colazione low cost, da Biffi non è possibile.

Per conoscere tutti i segreti e la storia della Pasticceria Biffi consultate il loro sito: www.biffipasticceria.it.

Una chicca: Biffi è il posto dove fermarsi prima di entrare al Cenacolo che si trova ad appena 4 minuti dal locale.

California Bakery, in tutta Milano

Colazioni americane e brunch? Se avete voglia di queste due cose andate da California Bakery.
Di California Bakery a Milano ce ne sono un bel po’ e sono sparsi in tutta la città. La lista delle cose da mangiare a colazione è infinita e devo dire che – rispetto ad altri posti dello stesso stampo – la qualità  non è male. Ceste di vimini appese ai soffitti, un verde muschio che si ripete e banconi colmi di ogni delizia sono gli elementi distintivi della catena.
Io sono stata in quello di viale Premuda 42 che ha anche qualche tavolino fuori, ho mangiato un toasted bagel con marmellata, una fetta di torta d’arancia e semi di papavero e uno strudel di mele e cannella (tutto in una volta si, ma diviso – a parte il bagel!) con succo d’arancia e caffè americano. Peccato per la cheesecake che avrei tanto voluto provare, ma ero alquanto piena… Sarà per la prossima volta! Le porzioni sono abbondanti e i prezzi nella media.
Tutti i weekend e durante i giorni festivi si può fare il brunch dalle 11 al 13.15. L’importante è prenotare.

Guarda dove sono i California Bakery di Milano su www.californiabakery.it.

La curiosità: questa catena di locali è nata dall’idea di Marco D’Arrigo che 20 anni fa ha deciso di raccontare il cibo americano ai milanesi.

Ofelè, tra Navigli e Tortona

Catering con vista. #ofelé #catering #coccole #trasferta #triennale #milan #viasavona #viasavona2 #bakery

Una foto pubblicata da Ofelé. Caffè & Coccole. (@ofelemilano) in data:


Sui Navigli non si fa solo serata, anzi… Se capitate il sabato mattina verso le 9 vi troverete di fronte un spettacolo ancora più bello della visione notturna: la Milano più autentica si risveglia, le saracinesche dei locali sono ancora basse e tutto intorno c’è silenzio. E poi c’è Ofelé, in via Savona 2, a 7 minuti dalla stazione della metro Porta Genova, che già dal nome dice tutto perché viene dal dialetto Offellee fà el tò mesté = Pasticcere fai il tuo mestiere, ed è il posto perfetto per fare colazione home-made in zona.
Se anche voi credete che a volte la felicità si può ritrovare in un dolce appena sfornato passate a trovarli!
Cosa mangiare a colazione da Ofelé? Pancake e waffle ai primi posti! Gli impasti dei pancake sono preparati al momento e se soffrite di qualche intolleranza potete richiedere farina integrale o gluten-free. I miei preferiti sono quelli classici allo sciroppo d’acero! Succulente la frutta di stagione da bere 🙂
La bontà dei prodotti è solo il contorno di un luogo piacevole, dove potersi rilassare e “svegliare” la mattina, sentirsi coccolati da ragazzi cordiali e a disposizione e un ambiente gustoso anche da vedere.

Tutte le informazioni su Ofelé le trovate sul loro sito carinissimo e colorato www.ofele.it.

Una chicca: 650 metri vi separano dai Laboratori Ansaldo, un’imponente struttura di 20 metri quadri che ospita lavorazioni artigianali e allestimenti scenici delle opere lanciate a La Scala di Milano che spesso apre al pubblico.

Rispondi